NATURA - Valutazione di incidenza per progetti ed interventi che possono incidere sul sito ZPS IT20B0501 "Viadana, Portolo, San Benedetto Po e Ostiglia"

Procedimenti
Descrizione procedimento

I proponenti di piani, progetti, interventi e attività che possono avere incidenze significative sulla ZPS IT20B0501 "Viadana, Portolo, San Benedetto Po e Ostiglia" predispongono la documentazione necessaria in base all'iter procedurale individuato (adesione alla Prevalutazione regionale, Screening specifico o Studio di incidenza) per identificare e valutare gli effetti diretti ed indiretti sugli obiettivi di conservazione degli habitat e delle specie presenti. La documentazione, predisposta da professionista abilitato, deve essere conforme, nella forma e nei contenuti, a quanto indicato dalla normativa nazionale e regionale e deve comprendere le misure di mitigazione e di compensazione che il piano adotta. Si specifica che la DGR n. XI/5523 che conferma e aggiorna le modifiche apportate dalla precedente D.G.R. XI/4488, quindi abroga le parti del Vigente Regolamento della ZPS IT20B0501 "Viadana, Portolo, San Benedetto Po e Ostiglia" che contrastano con i contenuti della stessa. È necessario presentare, da parte del Proponente, ai fini della valutazione degli effetti sul Sito Natura 2000 (Livello I), l' "Allegato E - Modulo per la verifica di corrispondenza con la prevalutazione regionale" ove pertinente, oppure l' "Allegato F Modulo per lo Screening di incidenza per il proponente", ai fini dell'espletamento della procedura di VINCA. Laddove, invece, la quantificazione e la verifica del livello di significatività dell'incidenza risulti di particolare impatto, questa deve essere approfondita con la valutazione appropriata (Livello II) mediante uno specifico Studio di incidenza.

A chi si rivolge

Soggetti pubblici e privati proponenti di piani, progetti, interventi, attività.

Cosa fare

Trasmettere al Servizio tutti gli elaborati del P/P/P/I/A e la documentazione relativa alla VINCA tramite PEC all'indirizzo provinciadimantova@legalmail.it

Per esercitare i diritti di tutela clicca qui

Costi
Nessun costo
Tempi

Il procedimento sarà concluso entro 60 giorni dalla presentazione della domanda. In caso di integrazioni il termine di 60 giorni decorre nuovamente dalla data di consegna delle integrazioni.

Responsabile del procedimento

Francesca Rizzini
Servizio Energia Parchi e Natura VIA-VAS

tel. 0376/204439
email: francesca.rizzini@provincia.mantova.it

Dirigente Sandro Bellini
Area Tutela e Valorizzazione dell'Ambiente

 

Sostituto in caso di inerzia e ritardo del Responsabile del Procedimento e del Dirigente è il Segretario Generale

Referente

Chiara Berra, Marco Bassani, Francesco Galli


Servizio Energia Parchi e Natura VIA - VAS
via Principe Amedeo, 32 46100 Mantova
tel. 0376/204495-729 - 456

chiara.berra@provincia.mantova.it

marco.bassani@provincia.mantova.it

francesco.galli@provincia.mantova.it