Energia - Autorizzazione linee ed impianti elettrici - Procedura ordinaria

Procedimenti
Descrizione procedimento
Per ottenere l'autorizzazione all'impianto e all'esercizio di linee elettriche con tensione di esercizio fino a 15000 Volt, di cabine elettriche e delle relative opere accessorie.
A chi si rivolge
Le imprese e gli Enti aventi titolo per l'esercizio dell'attività elettrica/ privati cittadini
Cosa fare
Presentare richiesta  in duplice copia utilizzando il modello reso disponibile in questa pagina.
 

Il richiedente, dovrà inviare a tutti gli Enti/soggetti interessati dall'opera copia del progetto. Ai sensi dell'art. 2 della L.R.52/82 è indetta apposita conferenza di servizio per l'ottenimento di tutti i pareri necessari al rilascio dell'autorizzazione.

La domanda deve essere trasmessa a mezzo PEC o consegnata presso L'Ufficio Relazioni con il Pubblico della Provincia di Mantova

Per visualizzare gli orari di apertura dell'Ufficio Relazioni con il Pubblico clicca qui.
 
Per esercitare i diritti di tutela clicca qui.
Costi

Versamento postale di  Euro 200 da versare su c.c.postale n. 13812466 intestato a Provincia di mantova - Servizio Tesoreria - con causale "Autorizzazione linea MT - art.2, L.R. 52/82

Pagamento in forma virtuale dell'imposta di bollo pari ad Euro 16 relativa alla domanda. Per visualizzare le modalità di pagamento clicca qui

Tempi
90 giorni
Responsabile del procedimento
Giampaolo Galeazzi
Responsabile del Servizio Inquinamento Rifiuti, SIN - AIA
 
Dirigente: Sandro Bellini
Area Tutela e Valorizzazione dell'Ambiente
 
Sostituto in caso di inerzia e ritardo del Responsabile del Procedimento e del Dirigente è il Segretario Generale
Referente
Francesco Lussignoli
Area Tutela e Valorizzazione dell'Ambiente
Servizio Inquinamento Rifiuti, SIN - AIA
Via Principe Amedeo, 32
46100 Mantova
Tel. 0376 204742 (URP)
Fax 0376 366956

Email : francesco.lussignoli@provincia.mantova.it