• home
  •  / comunicati stampa
  •  / Provincia ed emergenza Covid

Provincia ed emergenza Covid

28.06.2020 16:22

Tra Protezione Civile e smart working garantiti i servizi

 

A seguito della dichiarazione dello stato di emergenza legato alla pandemia da COVID-19, a partire dal mese di febbraio e a tutt'oggi, l'Ufficio di Protezione Civile e il Servizio di reperibilità della Provincia sono stati fortemente impegnati nel coordinamento delle attività logistiche e di soccorso alla popolazione per il tramite del Volontariato di Protezione Civile, in raccordo con il Centro di coordinamento soccorsi appositamente istituito presso la Prefettura. Con l'attivazione della Colonna Mobile Provinciale, sono state allestite due tensostrutture di pre-triage davanti all'ospedale di Pieve di Coriana e una all'ingresso del Carlo Poma di Mantova garantendo poi i successivi interventi di manutenzione. Sono stati assicurati l'approvvigionamento e la distribuzione del materiale di protezione e delle attrezzature messe a disposizione dalla Regione e da donazioni private per la popolazione, il personale dei Centri Operativi Comunali, i Volontari di protezione Civile, le RSA e il personale provinciale impegnato in servizi specifici: a tale scopo, tramite la Colonna Mobile, sono stati garantiti, ove richiesti, il trasporto del materiale e la distribuzione dello stesso ai Comuni ed agli altri soggetti istituzionali interessati mediante un hub appositamente organizzato presso la sede della Organizzazione di Volontariato Club Virgiliano a San Giorgio Bigarello. Complessivamente sono state distribuite oltre 434.000 mascherine chirurgiche, oltre a materiale specifico vario (maschere facciali FFP2/KN 90, guanti, termometri a raggi IR, tute monouso, disinfettante, ecc.). Sono inoltre stati organizzati tramite la Colonna Mobile Provinciale quattro viaggi per il trasporto di ventilatori polmonari e altre attrezzature sanitarie tra il luogo di produzione (Medolla) e l'Ospedale Niguarda di Milano. Sono stati mobilitati i Volontari per lo svolgimento dei servizi di assistenza alla popolazione coordinati dai Centri Operativi Comunali, istituiti pressoché in tutti i Comuni della provincia. Complessivamente, ad oggi sono state effettuate oltre 7.200 attivazioni di Volontari di Protezione Civile.

Per tutto il periodo della Fase 1, il personale dell'Amministrazione Provinciale ha garantito i servizi in parte in presenza e in parte in smart working senza mai far venire meno la continuità delle attività.