• home
  •  / comunicati stampa
  •  / Documentazione Pro Gest incompleta

Documentazione Pro Gest incompleta

15.11.2019 17:29

Probabile slittamento dei tempi del procedimento

"Da una preliminare valutazione della documentazione trasmessa, le nuove istanze depositate risultano incomplete. Pertanto si anticipa fin da ora che sarà trasmessa una richiesta di completamento documentale delle stesse nei termini di legge previsti, una volta raccolte le richieste dei singoli enti competenti". E' quanto comunicato oggi da Provincia di Mantova a Cartiere Villa Lagarina. Gia' ieri e' infatti iniziata presso gli uffici della Provincia d Mantova la verifica della completezza della documentazione inviata dall'azienda in risposta al preavviso di diniego della Conferenza di Servizi. Decine di file, pubblicati sul portale SILVIA di Regione Lombardia in cui l'azienda spiega le modifiche in riduzione che intende apportare al progetto per far partire l'impianto Progest di Mantova. 
Da una prima analisi, però, sarebbe emerse che le relazioni spedite via Pec e arrivate negli uffici dell'ente di Palazzo di Bagno nella tarda serata del 12 novembre non sarebbero complete.
E' presumibile quindi che tutti gli enti interessati al procedimento e partecipanti alla Conferenza di servizi chiederanno integrazioni per arrivare ad avere una documentazione completa su cui poi esprimersi. Il termine per tali richieste è di 30 giorni. Cartiere Villa Lagarina avrà poi altrettanto tempo per integrare la documentazione mancante o incompleta (30 giorni è il periodo massimo, ma l'azienda potrebbe depositare i materiali anche in minore tempo).   La possibilità che la decisione della Conferenza di Servizi sulla Via alla Cartiera Pro-Gest Mantova arrivi entro gennaio non risulterebbe più possibile e questo non per inottemperanze o negligenze degli enti.