Elezioni provinciali 2018

Si voterą dalle ore 8 alle ore 21 del 31 ottobre 2018

Le elezioni provinciali per eleggere il Consiglio Provinciale si svolgeranno mercoledì 31 ottobre 2018, dalle ore 8 alle ore 21, presso la sede della Provincia di Mantova, in Via Principe Amedeo 32 a Mantova. Il seggio elettorale unico sarà istituito nella sala Consiliare, al primo piano di Palazzo di Bagno.

Hanno diritto al voto tutti i Sindaci e i Consiglieri comunali di 64 Comuni della provincia di Mantova su 66 (due Comuni sono, infatti, al momento commissariati) in carica alla data delle elezioni. Gli aventi diritto al voto dovranno presentarsi al seggio elettorale muniti di valido documento di identità.
Si informano gli elettori che saranno disponibili circa nove/dieci posti auto nel primo parcheggio all'interno del cortile di Palazzo di Bagno, fino ad esaurimento degli spazi. Per consentire un fluido accesso alla sede delle votazioni, si chiede di tenere occupato lo stallo per il solo tempo necessario all'esercizio del diritto di voto per lasciare libero il parcheggio agli altri elettori.

Sono eleggibili a consiglieri provinciali i sindaci ed i consiglieri comunali in carica; l'elezione del Consiglio provinciale avviene con voto diretto, libero e segreto attribuito a liste composte da un numero di candidati non superiore al numero dei consiglieri da eleggere (12 per la Provincia di Mantova) e non inferiore alla metà degli stessi 6.

Nelle liste nessuno dei due sessi può essere rappresentato in misura superiore al 60 per cento del numero dei candidati, con arrotondamento all'unità superiore qualora il numero dei candidati del sesso meno rappresentato contenga una cifra decimale inferiore a 50 centesimi.

Le liste dei candidati al consiglio devono essere sottoscritte da almeno il 5% del corpo elettorale, risultante dalla lista generale degli aventi diritto al voto approvata e pubblicata sul sito della Provincia entro 30 giorni (1 ottobre 2018) dalla data delle votazioni.

L'elettore può esprimere altresì un voto di preferenza per un candidato compreso nella lista.

Il voto è ponderato ai sensi dei commi 32, 33 e 34 dell'art. 1 della Legge n. 56/2014.

Gli elettori dovranno presentarsi muniti di documento di identità.

Il primo aggiornamento degli elenchi degli elettori attivi e passivi sarà pubblicato il 1 ottobre prossimo in base alle attestazioni relative agli amministratori in carica (sindaci e consiglieri) pervenute all'ufficio elettorale costituito, dai segretari comunali dei Comuni Mantovani, aggiornate al 26 settembre prossimo.

La Legge 7 aprile 2014, n.56, e successive modificazioni e integrazioni, "Disposizioni sulle città metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di Comuni" detta un'ampia riforma in materia di enti locali, prevedendo anche la ridefinizione del sistema delle Province.

Le Province, per effetto della riforma, sono trasformate in enti di secondo livello, governati da organi eletti non dai cittadini, ma dai Sindaci e dai consiglieri comunali dei 66 Comuni del territorio.

Gli organi della Provincia sono:

  • Il Presidente
  • Il Consiglio
  • L'Assemblea dei Sindaci

 

Tutte le cariche sono esercitate a titolo gratuito, salvo rimborso spese viaggio e ai datori di lavoro se ed in quanto dovute a norma di legge.

In questa sezione sono raccolte le informazioni, la normativa e gli atti relativi allo svolgimento del procedimento per l'elezione del Consiglio Provinciale di Mantova.