• Home
  •  / News
  •  / Nuovo logo per la rete URP mantovana, premiato il progetto di Elisabetta Pirozzi

Nuovo logo per la rete URP mantovana, premiato il progetto di Elisabetta Pirozzi

 

Grazie ad un'ideazione grafica che esprime al meglio l'essenza stessa della rete URP (Ufficio Relazione con il Pubblico), enfatizzando, in particolare, il concetto di relazione permanente fra enti del territorio mantovano, e ad uno slogan dalla forte capacità comunicativa come "URP collegàti e informàti", che pone l'attenzione sulla forza della circolazione delle informazioni, invitando il cittadino a collegarsi al portale web della rete, la grafica Elisabetta Pirozzi si è aggiudicata, tra una rosa di 52 pretendenti, il bando provinciale indetto per la realizzazione della nuova immagine del servizio.
La Pirozzi, che nelle preferenze della commissione ha preceduto di poco Paolo Durighello e Lisa Gelli, è partita dall'unione di un particolare del logo della Provincia con la silouette del territorio. E' così che l'asta verticale della croce, con l'aggiunta di un punto sulla sommità, diviene la "i" di "informazione" e la leggera curvatura della stessa abbraccia una sfera contenente la mappa della provincia mantovana.
"Tutto nasce dalla volontà di mettere in rete sempre più strettamente gli URP mantovani -ha spiegato l'assessore Armando Federici Canova-, così la Provincia di Mantova, la Regione Lombardia, i comuni di Mantova, Moglia, Suzzara e Roncoferraro, hanno voluto coinvolgere il territorio per darsi un simbolo e una frase capace di tradurre un'intesa interistituzionale che si propone di realizzare, attraverso progetti integrati, degli interventi di miglioramento dei servizi ai cittadini". La rete degli URP è aperta ad altre adesioni, sia da parte dei comuni del territorio che da parte di altri enti pubblici quali Camera di Commercio, ASL, ARPA, Prefettura, Ufficio del Demanio, e altri enti ancora, che siano interessati a lavorare in sinergia per la semplificazione dei processi che vedono coinvolti più enti nella produzione di servizi o attività rivolte al cittadino costretto ad accollarsi l'onere di rapportarsi con diversi uffici per ottenere uno stesso provvedimento o servizio. "La scelta di pubblicare un bando aperto a studenti, società di grafica, studi di comunicazione, singoli professionisti, architetti, designer e privati cittadini -ha proseguito Federici Canova- risponde all'esigenza che gli enti avevano di indurre il mondo professionale, culturale e della scuola a comprendere e metabolizzare un concetto non facile come quello di rete". Il primo progetto condiviso dalla rete e già in fase di realizzazione è, appunto, la creazione di un proprio portale che permetterà di integrare le informazioni provenienti dai vari enti aderenti, organizzandole e uniformandole per argomenti, di sviluppare servizi condivisi e omogenei, come, tra gli altri, l'albo pretorio online che diventerà obbligatorio dal prossimo anno.
L'obiettivo, è quello di mettere in campo modalità uniforme di erogazione dei servizi e delle informazioni, in modo che la rete possa fungere da modello di facilitazione per l'utente che si rapporta con il sistema pubblico. Alla cerimonia di premiazione erano presenti, oltre all'assessore  Federici Canova e alla responsabile del servizio Segreteria Generale Cristina Paparella, anche la presidente del consiglio Laura Pradella, il suo vice e vice sindaco di Moglia Ottorino Bernardelli, l'assessore del comune di Mantova Roberto Irpo con la responsabile dell'URP Paola Dugoni, il sindaco di Roncoferraro Candido Roveda affiancato dalla  responsabile dell'URP locale Arianna Bruschi e il vicesindaco di Suzzara Pietro Aleotti, accompagnato dalla responsabile dell'URP Nicoletta Deavi, insieme a Marina FiorasiSara Badari, responsabile dell'ufficio legale e URP del comune di Porto Mantovano. In rappresentanza di Regione Lombardia era, inoltre, presente, la responsabile comunicazione e servizi alla persona di Spazio Regione Sabrina Filetti accompagnata da Giovanna Fiozzi.  

 

A lato è possibile visionare e scaricare i primi tre lavori classificati.


Logo rete URP
La vincitrice Elisabetta Pirozzi
Cristina Paparella e Armando Federici Canova

Documenti da scaricare