• Home
  •  / News
  •  / Cartiera Pro-Gest, modifiche e aggiornamenti tecnologici, nuovo avviso pubblico

Cartiera Pro-Gest, modifiche e aggiornamenti tecnologici, nuovo avviso pubblico

Per ottimizzazione produzione e recupero di materia ed energia

Provincia di Mantova comunica che la Società Cartiere Villa Lagarina,  con sede legale in via A. Pesenti 1 a Villa Lagarina (TN), l'1 marzo 2019 ha presentato le integrazioni richieste dall'ente il 25 ottobre 2018 all'istanza di V.I.A. già presentata, il 23 e 24 ottobre 2017, finalizzata al rilascio del Provvedimento Autorizzatorio Unico relativamente al progetto di "Modifiche impiantistiche dello Stabilimento Pro-Gest Mantova" per la cui realizzazione ed esercizio è necessaria l'acquisizione di titoli approvativi/autorizzativi, intese, concessioni, pareri, concerti, nulla osta ecc. ecc.

Il progetto dell'opera, lo studio di impatto ambientale comprensivo di Studio di ricaduta delle emissioni in atmosfera, Valutazione del Rischio sanitario, Studio di Impatto viabilistico, Valutazione previsionale Impatto Acustico, Screening di Incidenza Ambientale, la sintesi non tecnica nonché tutta la documentazione e gli elaborati progettuali necessari per l'acquisizione dei titoli approvativi/autorizzativi necessari per la realizzazione ed esercizio dell'opera in progetto sono consultabili sul sito web dell'autorità competente all'indirizzo www.silvia.regione.lombardia.it

Chiunque abbia interesse può prendere visione del progetto e della relativa documentazione sul medesimo sito web e presentare osservazioni o ulteriori elementi conoscitivi concernenti la valutazione di impatto ambientale e, ove necessarie la valutazione di incidenza, l'autorizzazione integrata ambientale dell'opera in questione ovvero relativamente agli aspetti della sicurezza disciplinati dal d.lgs. 105/2015, indirizzandoli alla Provincia di Mantova entro 30 maggio 2019 all'indirizzo mail (PEC)  provinciadimantova@legalmail.it

Il Progetto verte su modifiche e aggiornamenti tecnologici finalizzati all'ottimizzazione quantitativa e qualitativa della produzione, al recupero di materia ed energia.

Il presente avviso è il secondo: la nuova apertura dei termini per la presentazione di osservazioni è stata ritenuta opportuna poichè i documenti integrativi, depositati in varie fasi dalla ditta Cartiere Villa Lagarina contengono informazioni rilevanti e sostanziali per il pubblico.    

I nuovi documenti di interesse sono contenuti nelle cartelle: 

- Documenti integrativi marzo  2019 VIA
- Documenti integrativi marzo 2019 istanza autorizzazione CTE
- Documenti per sanatorie edilizie e paesaggistiche 2018 - 2019
- Documenti procedimento sanzionatorio VIA febbraio 2019



Palazzo di Bagno 1