• Home
  •  / News
  •  / Sabato 8 settembre inaugurazione della nuova conca di Valdaro

Sabato 8 settembre inaugurazione della nuova conca di Valdaro

Nel pomeriggio navigazioni gratuite per la cittadinanza alla scoperta dell'infrastruttura

Sarà inaugurata sabato 8 settembre 2018 la nuova conca di navigazione di Valdaro a Mantova. Alla cerimonia è stato invitato anche il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli. L'appuntamento è per le ore 11 al porto di Mantova Valdaro, in via Pigafetta 1 con l'imbarco degli invitati sulla motonave. Dopo i saluti del presidente della Provincia Berniamino Morselli, interverranno Silvia Volpato per Regione Lombardia,  Luigi Mille, Direttore Generale di AIPo, Gabriele Negrini, Anna Cerini e Salvatore Rizzo, funzioanri di Provincia e AIPo che hanno coordinato progettazione e direzione lavori dell'opera. 
Di seguito prenderanno la parola il Governatore di Regione Lombardia Attilio Fontana, l'assessore regioale alle Infrastrutture, trasporti e mobilità sostenibile Claudia Maria Terzi e il collega con delega al territorio e Protezione Civile Pietro Foroni, il sindaco di Mantova Mattia Palazzi e il Ministro Toninelli.
Seguiranno la solenne benedizione col Vescovo Marco Busca e il taglio del nastro.    

Nel pomeriggio navigazioni gratuite in occasione della giornata inaugurale della conca per la visita alla nuova struttura da parte della cittadinanza: tre le partenze previste da Porto Catena in via Lungolago Gonzaga, alle 15, alle 17 e alle 19. La navigazione avverrà sul lago Inferiore attraverso la riserva naturale della Vallazza per arrivare sino alla conca che verrà attraversata; quindi si navigherà sull'idrovia Mantova - Adriatico. Rientro dopo circa 90 minuti a porto Catena.
Consigliata la prenotazione allo 0376 204474 o all'indirizzo navigazione@provincia.mantova.it ).

Durante la navigazione delle ore 15 i partecipanti potranno assistere all'intervento sulla motonave del prof. Gianni Andreottola dell'Università di Trento su "Le fonti inquinanti del sito nazionale Laghi di Mantova".   

La moderna conca di navigazione di Valdaro è un'infrastruttura idroviaria realizzata dalla Provincia di Mantova con fondi statali: ha lo scopo di consentire alle navi di superare il dislivello esistente tra i Laghi di Mantova e l'Idrovia Fissero Tartaro, un canale navigabile di 137 chilometri che sfocia direttamente nel mare Adriatico.

Progetto e direzione lavori della nuova conca, sono stati coordinati dal personale dei Servizi e Opere del Sistema Portuale mantovano - Navigazione della Provincia di Mantova, in stretta collaborazione con AIPo e Regione Lombardia, realtà titolari dell'opera.

L'infrastruttura era attesa da anni dalla comunità mantovana e rappresenta il superamento di un ostacolo storico dell'intera rete idroviaria del Sistema idroviario del nord Italia. Va inoltre sottolineato che i lavori per la nuova conca sono stati portati avanti di pari passo con le operazioni di bonifica effettuate nel Sito inquinato di interesse nazionale Polo Chimico e Laghi di Mantova: tale fase di bonifica è stata ritenuta una Best Practice nel contesto delle bonifiche ambientali.

La nuova conca di navigazione si aggiunge al moderno porto industriale di Valdaro: insieme le due realtà confermano il ruolo di "Mantova città d'acque" attrezzata con piattaforme trimodali gomma/ferro/acqua e infrastrtuture idroviarie all'avanguardia, uniche in Italia e funzionali alla visione di sviluppo logistico/sostenibile condivisa da imprese e istituzioni locali.  

Scarica l'Invito

Scarica il Programma delle navigazioni alla scoperta della conca



Invito inaugurazione nuova conca di ValdaroProgramma navigazioni alla scoperta della concaLa concaLa nuova conca è già in funzionePassaggio spintore attraverso la concaRete navigabile Padano - Veneta
Invito inaugurazione nuova conca di Valdaro
Invito inaugurazione nuova conca di Valdaro
Invito inaugurazione nuova conca di ValdaroProgramma navigazioni alla scoperta della concaLa concaLa nuova conca è già in funzionePassaggio spintore attraverso la concaRete navigabile Padano - Veneta
 

Documenti da scaricare