• Home
  •  / News
  •  / Pagamenti elettronici e identità digitale dei cittadini

Pagamenti elettronici e identità digitale dei cittadini

Contributi agli enti locali da Regione Lombardia

Regione Lombardia ha stanziato 872 mila euro a favore degli Enti Locali lombardi per incoraggiare l'adozione di due servizi digitali messi a disposizione dall'ente stesso: "Portale Pagamenti" - che facilita l'adesione al servizio nazionale PagoPA - e servizio SPID-GEL(Sistema Pubblico per l'Identità Digitale - Gateway Enti Locali) per la gestione sicura dell'identità digitale del cittadino.

Attraverso il Servizio Portale Pagamenti, Regione Lombardia intende dunque fornire alle Amministrazioni locali uno strumento dotato di due applicativi integratiche consentano al cittadino l'accessibilità al servizio di pagamento elettronicoe alle amministrazioni locali, una maggiore fluidità nei processi di conciliazione e rendicontazioneintegrando il tutto con i servizi di Identity Provider per il Cittadino e SPID.

Beneficiari dell'iniziativa sono i Comuni e loro aggregazioni, le Unioni dei Comuni, le Comunità montane e le Province. L'entità dell'agevolazione risponde a specifiche fascecalcolate in base al numero di abitanti residenti (per maggiori informazioni a consultare il decreto regionaledi riferimento alle pp. 4-5).
In generale il contributo copre il 90% dei costiperi comuni con popolazione non oltre i 3000 abitanti, i comuni montani con meno di 5000 abitanti e le comunità montane. Per tutti gli altri entiil contributo regionale copre il 50% dei costi.

 

Presentazione domandedal 17 settembre al 15 ottobre 2018 inviando una comunicazione via PEC all'indirizzo presidenza@pec.regione.lombardia.it.


 


 

 



Regione Lombardia