• Home
  •  / News
  •  / Attività' e servizi per la valorizzazione e lo sviluppo del cicloturismo lungo il Po

Attività' e servizi per la valorizzazione e lo sviluppo del cicloturismo lungo il Po

lunedì 18 e martedì 19 settembre la presentazione del progetto Medcycletour

Realizzare attività' per lo sviluppo del cicloturismo lungo la ciclovia Eurovelo 8 del Mediterraneo. E' questo l'obiettivo del progetto Medcycletour che vede coinvolto anche il territorio virgiliano grazie alla candidatura presentata dalla Provincia di Mantova, ammessa a finanziamento nell'ambito del programma INTERREG MED 2014-2020, che ha come obiettivo la realizzazione di attività per lo sviluppo del cicloturismo lungo la ciclovia Eurovelo 8.

Il progetto è gestito, per la rotta mantovana della ciclovia Eurovelo 8 dal Consorzio Oltrepò mantovano che è subentrato come partner alla Provincia che ha un ruolo di coordinamento e supporto territoriale alle azioni programmate.

L'iniziativa sara' presentata ufficialmente la prossima settimana: lunedì 18 settembre alle ore 17.30 a Pomponesco nel Teatro in via Gramsci e martedì 19 settembre, sempre alle 17.30 a Sermide presso il Centro di Educazione Ambientale in via Argine Po.

Sono invitati cittadini e operatori locali interessati alle opportunità' legate allo sviluppo del progetto, i sindaci e gli amministratori dei Comuni con particolare riferimento ai Comuni coinvolti dal tracciato.

Interverranno il presidente della Provincia Beniamino Morselli e il presidente del Consorzio dell'Oltrepo Fabrizio Nosari.
Il Progetto ha come capofila l'Agenzia per le Opere pubbliche dell'Andalusia (ES), con la partecipazione di altre regioni europee di paesi come Francia, Slovenia, Croazia, Grecia e Cipro, vede il coinvolgimento anche della Federazione europea ciclisti (ECF).

Il progetto MEDCYCLETOUR si propone di favorire la crescita del cicloturismo lungo il percorso europeo Eurovelo 8 attraverso il miglioramento dei servizi ai turisti, la crescita delle capacità e professionalità degli operatori sia pubblici che privati e lo scambio di buone pratiche. Nello specifico, attraverso il progetto MEDCYCLETOUR verranno sviluppate attività di promozione e comunicazione turistica, formazione per gli operatori e servizi pubblico-privati di trasporti intermodali che verranno testati in una serie di "aree pilota". Tutti gli 11 partner del progetto, che ha una durata di tre anni, saranno inoltre coinvolti nella condivisione e disseminazione dei risultati sia a livello locale che internazionale.

 



MedCycletour

Documenti da scaricare