• Home
  •  / News
  •  / Chiuso al traffico il ponte di barche di Torre d'Oglio

Chiuso al traffico il ponte di barche di Torre d'Oglio

Per il livello dell'acqua troppo basso

Chiuso temporaneamente al traffico dalle ore 10 di oggi il ponte di barche di Torre d'Oglio lungo la provinciale 57 Mantova - San Matteo - Viadana.

A indurre la Provincia a emettere l'ordinanza di divieto di transito il continuo e progressivo abbassamento del livello dell'acqua del fiume Oglio che non permette il corretto funzionamento del ponte in chiatte.

Il provvedimento si è reso necessario per evitare danni alle auto e ai mezzi in transito a causa della pendenza troppo ripida delle rampe delle ponticelle che non consente una circolazione in sicurezza. Inoltre le barche in cemento che appoggiano già sul fondale con il passaggio di veicoli rischierebbero di danneggiarsi in maniera irreparabile.

Difficile prevedere i tempi di riapertura: la circolazione sarà di nuovo consentita non appena il livello dell'Oglio tornerà a crescere e sarà possibile il transito senza danneggiare le chiatte.

Il problema della riqualificazione del ponte di Torre d'Oglio era stato affrontato a livello politico in occasione di un incontro svoltosi in Provincia nel settembre dello scorso anno alla presenza dell'assessore regionale Gianni Fava. "Successivamente il Servizio Manutenzione stradale della Provincia aveva elaborato e inviato in Regione tre proposte progettuali con relativa quantificazione della spesa - ricorda il presidente dell'ente di Palazzo di Bagno Beniamino Morselli -. A tutt'oggi però non ci è arrivata nessuna comunicazione sulla volontà di procedere per la progettazione esecutiva e per il finanziamento".

Il traffico sarà deviato lungo il seguente itinerario alternativo: S.P. n° 56 "Borgoforte-Marcaria", S.P. ex S.S. n° 420 "Sabbionetana", S.P. n° 59 "Viadanese", S.P. n° 60 "Squarzanella-S. Matteo" e viceversa.

 



Ponte di Torre d'Oglio