• Home
  •  / News
  •  / In arrivo da Regione Lombardia contributi per la messa in sicurezza e riqualificazione di infrastrutture per la mobilità

In arrivo da Regione Lombardia contributi per la messa in sicurezza e riqualificazione di infrastrutture per la mobilità

Regione Lombardia ha l’obiettivo di aiutare Comuni fino a 5 mila abitanti e Unioni di Comuni nel finanziamento di interventi per la messa in sicurezza e adeguamento delle infrastrutture fondamentali

Regione Lombardia, con un budget di 3 milioni di euro, ha l'obiettivo di aiutare Comuni fino a 5 mila abitanti e Unioni di Comuni nel finanziamento di interventi per la messa in sicurezza e adeguamento delle infrastrutture fondamentali e delle loro opere funzionali per garantire la miglior mobilità e circolazione veicolare, pedonale e ciclabile.

Possono presentare domanda di contributo Comuni fino a 5 mila abitanti (alla data della ultima rilevazione ISTAT disponibile) e le Unioni di Comuni.

Il contributo regionale, a fondo perduto, è pari al 70% dei costi ammissibili e va da un minimo di 10 mila euro a un massimo di 100 mila euro. Il massimale richiedibile potrà essere aumentato a 200 mila euro solo in caso di progetti per il ripristino e messa in sicurezza di manufatti (ad esempio ponti, cavalcavia, cavalcaferrovia, ecc.) in particolare legati a percorsi per la circolazione dei veicoli e trasporti eccezionali. L'assegnazione delle risorse avverrà fino ad esaurimento fondi con procedura a sportello.

Gli interventi finanziabili sono i seguenti:

  • interventi di messa in sicurezza della sede stradale;
  • completamento e ripristino di percorsi ciclabili e pedonali;
  • interventi per la messa in sicurezza e ripristino dei manufatti stradali;
  • interventi sulla sede stradale e relative pertinenze per la realizzazione e messa in sicurezza dei percorsi e delle fermate di trasporto pubblico;
  • interventi sulla sede stradale per favorire l'intermodalità e l'accesso ai mezzi pubblici delle persone con mobilità ridotta.

Si potrà presentare domanda di contributo online e nelle modalità previste dal bando dal 17 settembre 2018 ore 10 al 16 novembre 2018 ore 12.

 



Regione Lombardia