Crystal Dreams
 18-11-2017 - 07-01-2018 mart-dom: 10-12 e 15.30-18.30
 
 Zanini Contemporary Gallery,  via Virgilio, 7,  San Benedetto Po
 

"Crystal Dreams"
di Roberta Diazzi
18 novembre 2017 - 7 gennaio 2018
Via Virgilio, 7, San Benedetto Po (Mn)


Sabato 18 novembre alle ore 18.00 presso la Galleria Zanini Arte di San Benedetto Po Vernissage "Crystal Dreams" di Roberta Diazzi a cura di Barbara Ghisi.

"La Galleria Zanini Arte ha il piacere e l'onore di ospitare nelle sue sale la mostra evento "Crystal Dreams" di Roberta Diazzi, fresca vincitrice del Premio "Leone d'oro" al gran galà Arte Cinema e Impresa by Fondazione Mazzoleni come artista emergente 2017. La poetica artistica di Roberta si basa da sempre sul rapporto biunivoco tra oggetto e concetto, inizialmente vicina al linguaggio della Pop Art americana si trasforma successivamente attraverso l'utilizzo di cristalli Swarovski certificati, con diametri diversi per dare energia e potenza alla composizione. Una lunga ricerca sui materiali e sulle loro infinite possibilità, ha condotto l'artista all'elaborazione di un linguaggio originale, espressivo e sintetico, attraverso il quale da vita e forma al pensiero e alla riflessione. Nei lavori di Roberta Diazzi tutto è aggraziatamente ponderato e prezioso. E' una preziosità giocata nell'unione tra, un agire antico fondato su una manifattura lontana dai tempi frenetici del mondo attuale, e le opere stesse. Opere che si presentano come testimonianza visibile di una passione vitale, elaborate con attenzione in ogni sbalzo impartito dal cristallo, ogni variazione superficiale che occupa un posto preciso nel creare un'armoniosa partitura d'insieme. Passando tra le mani dell'artista, la rigidità della pietra Swarvoski si anima, prende forma, si converte al calore morbido di curve, di spirali sinuose che sagomano figure del mondo animale, o immagini che parlano di vite vissute. Un'anima di suggestivi e intensi bagliori che le opere mostrano se colpite dalla luce, come rivelazione di una vitalità celata, nascosta e pronta ad esplodere con la forza cromatica di un'apparenza soprannaturale. Dipingere con i cristalli è per Roberta Diazzi assecondare un continuo e ininterrotto flusso creativo: un riflesso si staglia sulla trasparenza del plexiglass, come immagine inattesa, ricordandoci così di lasciarci sospingere dall'aere della fantasia."
Davide Zanini

Roberta Diazzi è un'artista modenese, si è diplomata all'Istituto d'Arte A. Venturi maturando una formazione grafica di indirizzo pubblicitario. Conta innumerevoli collaborazioni con importanti gallerie, sia italiane che estere, presenti sul territorio monegasco e nella vicina Lugano. Ha partecipato a diverse fiere, in Europa, nel territorio asiatico: Hong Kong, Seoul, Singapore e in America: Miami e New York,San Pietroburgo. La sua pittura ad olio è caratterizzata da un segno che rende esclusive le sue opere, ma la sua peculiarità artistica risiede nell'utilizzo di centinaia di migliaia di cristalli Swarovski certificati di differenti diametri applicati su supporti solitamente neri, essenziali per esaltare la brillantezza, la luce e i colori dei cristalli. Non dipinti ma mosaici di luce calibrata e ritagliata per dare energia e potenza alle figure. L'artista si ispira all'arte postmoderna, riconducibile a quell'originale revisione stilistica derivata dal fumetto di Roy Lichtenstein e dalla Pop-Art di Andy Warhol che impose ai VIP della sua epoca il "must" dei suoi ritratti. La pittrice ha ricevuto importanti commissioni da illustri famiglie italiane, tra queste ricordiamo la famiglia Ferrari, la famiglia Montezemolo e lo stesso Luciano Pavarotti. Anche all'estero, da diversi anni, la sua arte è considerevolmente ricercata: nel Principato di Monaco la Principessa Carolina espone nel suo regale studio l'opera "l'œvre pop de Monaco". Ultimo in ordine cronologico ma non di importanza ricordiamo il ritratto di Peng Liyuan, catalogato tra le opere più importanti della collezione privata della First Lady cinese. Oggi la Diazzi ai volti noti della vita mondana affianca delle importanti star che rischiano pericolosamente di essere dimenticate. La possiamo definire "animal painter", i suoi ritratti, infatti, ripropongono animali feroci, regali, selvatici che guardano verso lo spettatore distratto. Prigionieri delle cornici, puntano, camminano e volano verso di noi che restiamo a guardare mentre li cancelliamo dal loro mondo. L'arte è esigenza e l'esigenza di Roberta Diazzi è di portare il loro ruggito nelle nostre coscienze.

Informazioni:
ZANINI ARTE
Via Virgilio, 7 San Benedetto Po (Mantova)
Mail: zaninicontemporary@gmail.com
Tel: 360952089 - Alfredo
Tel: 3356716531 - Davide
www.zaniniarte.com

/uploads/gallerie/98f8a0709c597aec46d4e6a898496ce7.jpg
Allegati