Accesso civico generalizzato

Procedimenti
Descrizione procedimento

L'accesso civico generalizzato è il diritto di chiunque di richiedere i documenti, le informazioni o i dati che la Provincia non è obbligata a pubblicare, senza bisogno di motivare la richiesta ma semplicemente a fini conoscitivi, nel rispetto dei limiti relativi alla tutela di interessi giuridicamente rilevanti secondo quanto previsto dall'articolo 5-bis del decreto legislativo 33/2013.
Questa ipotesi di accesso si aggiunge all'accesso a dati e documenti che sono oggetto di pubblicazione obbligatoria nella sezione "Amministrazione Trasparente" del sito istituzionale, per i quali è prevista la forma dell'Accesso civico "semplice".

A chi si rivolge

Il servizio è rivolto a tutti.

Cosa fare

La richiesta di accesso civico generalizzato non deve essere motivata e va indirizzata al Dirigente d'Area competente per materia o all'URP della Provincia di Mantova.
La richiesta di accesso civico generalizzato deve essere presentata per mezzo di un apposito modulo: Modulo di richiesta di accesso civico generalizzato

Il rilascio di dati o documenti in formato elettronico, in risposta alla richiesta di accesso generalizzato, è gratuito.

Quando l'amministrazione risponde alla richiesta di accesso generalizzato mediante il rilascio di documenti ed informazioni in formato cartaceo, può richiedere il rimborso dei soli costi effettivamente sostenuti e documentati per la riproduzione su supporti materiali.

È da preferire il rilascio dei documenti e dei dati in formato elettronico quando il rilascio dei documenti o dei dati in formato elettronico è indicato dal richiedente, nei limiti in cui tale modalità risulti comunque agevole per l'amministrazione che detiene di dati.

Costi

Nessun costo nel caso di rilascio copia digitale tramite PEC.

Il rilascio di copia cartacea semplice o autenticata è subordinata al pagamento del costo di riproduzione pari a euro 0,05 a copia (art. 25 legge 241/90; art. 27 regolamento per l'accesso della provincia; deliberazione di Giunta Provinciale n. 375 del 2000).
La copia autenticata è sempre soggetta all'imposta di bollo, tranne i casi di esenzione previsti dalla tab. B del D.P.R. 642/1972 che saranno dichiarati e valutati in fase di autenticazione.
 
Eventuali costi di spedizione.
 
MODALITA' DI PAGAMENTO:
  • bollettino c/c postale n. 13812466 intestato a "Provincia di Mantova - Servizio Tesoreria";
  • bonifico su c/c postale IBAN IT35H0760111500000013812466 intestato a "Provincia di Mantova - Servizio Tesoreria";
  • bonifico bancario IBAN IT92U0569611500000016000X44 intestato a "Provincia di Mantova - Servizio Tesoreria"
  • direttamente presso la Cassa Economale della Provincia di Mantova, Via Principe Amedeo n.32 nei seguenti orari:
    Lunedì 8.30-12.30 e 14.30-17.00;
    Martedì e Mercoledì 8.30-12.30;
    Giovedì 8.30-13.00 e 14.30-17.00;
    Venerdì 8.30-12.30.
  • Servizio di PAGAMENTO ON LINE tramite carte di credito: il servizio è disponibile sul sito al seguente link
Tempi

30 giorni

Responsabile del procedimento

Il dirigente competente.

Referente

URP della Provincia di Mantova 
via Principe Amedeo n.32 - 46100 Mantova
Tel. 0376 204716
FAX 0376 204 334
Email accessocivico@provincia.mantova.it
PEC: provinciadimantova@legalmail.it