Chi Ŕ la Protezione civile?

F.A.Q.
Categorie di F.A.Q. Protezione civile
Domanda Chi Ŕ la Protezione civile?
Risposta

Non esiste un'entitÓ unica che rappresenti la Protezione Civile. Il termine spesso crea confusione proprio perchÚ c'Ŕ chi lo associa al Dipartimento Nazionale, ente a maggiore visibilitÓ attraverso i media, e c'Ŕ chi invece lo associa al volontariato. Questi sono due elementi di una struttura ben pi¨ complessa. Si deve, invece, parlare di "Sistema di Protezione Civile", al quale partecipano numerosi soggetti, cosý come definiti dalla vigente normativa in materia.
All'attuazione delle attivitÓ di protezione civile (L.225/92, all'art.6, commi 1 e 2) provvedono, secondo i rispettivi ordinamenti e le rispettive competenze:
-┬┬┬┬ále Amministrazioni dello Stato;
-┬┬┬┬ále Regioni;
-┬┬┬┬ále Province;
-┬┬┬┬ái Comuni;
-┬┬┬┬ále ComunitÓ montane;
e vi concorrono gli enti pubblici, gli istituti ed i gruppi di ricerca scientifica con finalitÓ di protezione civile, nonchÚ ogni altra istituzione ed organizzazione anche privata. Concorrono, altresý, all'attivitÓ di protezione civile i cittadini ed i gruppi associati di volontariato civile, nonchÚ gli ordini ed i collegi professionali.
Parte preponderante, specie nelle attivitÓ di emergenza, la ricoprono quegli Enti che, cosý come all'art.7 della L.225/92, vengono definiti Strutture Operative Nazionali:
-┬┬┬┬áil Corpo nazionale dei vigili del fuoco;
-┬┬┬┬ále Forze armate;
-┬┬┬┬ále Forze di polizia;
-┬┬┬┬áil Corpo forestale dello Stato;
-┬┬┬┬ái Servizi tecnici nazionali;
-┬┬┬┬ái gruppi nazionali di ricerca scientifica di cui all'articolo 17, l'Istituto nazionale di geofisica ed altre istituzioni di ricerca;
-┬┬┬┬ála Croce rossa italiana;
-┬┬┬┬ále strutture del Servizio sanitario nazionale;
-┬┬┬┬ále organizzazioni di volontariato;
-┬┬┬┬áil Corpo nazionale soccorso alpino-CNSA (CAI).