• home
  •  / comunicati stampa
  •  / Manutenzione straordinaria per tre strade provinciali

Manutenzione straordinaria per tre strade provinciali

25.03.2020 10:00

Ex Ss 496 Virgiliana, Provinciale 43 Quistello - Pieve di Coriano e Sp 57 Mantova - San Matteo delle Chiaviche - Viadana


Ex Ss 496 Virgiliana, Provinciale 43 Quistello - Pieve di Coriano e Sp 57 Mantova - San Matteo delle Chiaviche - Viadana: sono le tre strade che saranno oggetto di manutenzione straordinaria nei prossimi mesi da parte della Provincia.

Il presidente Beniamino Morselli ha infatti firmato il decreto di approvazione del progetto definitivo esecutivo del primo lotto 2020 di interventi di manutenzione straordinaria  sulle strade di competenza provinciali. 

Saranno rifatti all'incirca 27 chilometri di strada, ovviamente in punti diversi delle tre direttrici.

I lavori interesseranno porzioni delle provinciali nei territori di San Benedetto Po, Quistello, San Giacomo delle Segnate, San Giovanni del Dosso, Poggio Rusco, Sermide, Quingentole, Pomponesco e Viadana per un investimento complessivo di 2.531.759 euro.

 

In particolare i lavori saranno eseguiti a:

 

 • SPexSS496 "Virgiliana"- dal km 0+000 al km 4+750 - tratto: San Benedetto Po

• SPexSS496 "Virgiliana"- dal km 6+000 al km 8+500 - tratto: San Giacomo delle Segnate - San Giovanni Dosso

• SPexSS496 "Virgiliana"- dal km 17+200 al km 18+900 - tratto: San Giovanni Dosso - Poggio Rusco

• SPexSS496 "Virgiliana"- dal km 24+000 al km 26+000 - tratto: Poggio Rusco - Sermide

• SP43 "Quistello - Pieve di Coriano" - dal km 5+500 al km 10+500 - tratto: Quistello - Quingentole

• SP57 "Mantova - San Matteo - Viadana" - dal km 32+000 al km 35+500 - tratto: Pomponesco - Viadana

 

Con l'eventuale ribasso d'asta si interverrà sulla:

 

• SPexSS496 "Virgiliana"- dal km 8+500 al km 10+050 e dal km 11+550 al km 12+400 - tratto: San Giacomo delle Segnate

 

Il pacchetto di interventi è inserito nel programma triennale dei Lavori pubblici 2020-2022 e rientra nell'annualità 2020; la spesa verrà finanziata con fondi del Decreto "Finanziamento degli interventi relativi a programmi straordinari della rete viaria di Province e Città Metropolitane".

L'eventuale ribasso d'asta verrà interamente utilizzato per ulteriori interventi, oltre a quelli principali previsti nel progetto.

Sulla base dell'importo complessivo disponibile, il Servizio Gestione e Manutenzione Strade Provinciali ha affidato la redazione del progetto a un professionista esterno, inserendo tratti particolarmente usurati e con elevati volumi di traffico: le lavorazioni riguarderanno il rifacimento della pavimentazione stradale con ricostruzione del manto di usura, di parte dello strato di collegamento "binder" e, dove necessario, con l'irrigidimento e il rinforzo degli strati più profondi del pacchetto stradale. Successivamente a tutti gli interventi di rifacimento delle pavimentazioni stradali, si procederà col tracciamento della segnaletica orizzontale.

I lavori dovrebbero essere eseguiti tra gli inizi di giugno e la fine di ottobre di quest'anno.

Gli interventi previsti nel primo lotto 2020 riguardano solo una parte delle strade e dei territori che saranno oggetto di lavori nel corso dell'anno.