• home
  •  / comunicati stampa
  •  / Nuove barriere per migliorare la sicurezza sulle strade provinciali

Nuove barriere per migliorare la sicurezza sulle strade provinciali

21.06.2019 13:21

Dove sarannp installati i guard rail: il progetto candidato a finanziamento

 

Non solo nuovi asfalti: nel piano di interventi della Provincia di Mantova per la messa in sicurezza dei circa 1200 chilometri di rete viaria di competenza, vi è anche l'installazione di barriere. Nei prossimi mesi l'ente con sede a Palazzo di Bagno posizionerà nuovi guard rail per 695.645,87 euro. L'obiettivo del progetto è quello di mettere in sicurezza alcuni punti critici della rete viaria provinciale che nel corso degli anni sono stati interessati da fuoriuscite dalla sede stradale. Il Piano varato dall'Area Lavori Pubblici dell'amministrazione di via Principe Amedeo prevede l'installazione e la sostituzione di barriere di sicurezza a protezione dei fruitori delle strade.  A seguito di specifici sopralluoghi sono stati scelti alcuni punti critici nei quali l'intervento di messa in sicurezza con installazione di barriere è realizzabile per conformazione stradale, assenza di ostacoli all'installazione, oggettiva utilità dell'intervento stesso ed assenza di altri interventi recenti (o di prossima realizzazione) di messa in sicurezza del tratto. Il progetto definitivo ed esecutivo è già stato approvato con apposito decreto del presidente Beniamino Morselli.

 Questi gli interventi previsti:

 S.P. ex S.S. 62 "Della Cisa" a Roverbella

 S.P.1 "Asolana" a Casaloldo

 S.P. 21 "Marmirolo - Volta Mantovana" a Marmirolo

 S.P. 34 "Ferrarese" a Borgofranco sul Po

 S.P. ex S.S. 496 "Virgiliana" a Sermide e a Felonica

 S.P. 50 "Ponte Borgoforte - Gonzaga - Moglia" a Gonzaga

 S.P. 35 "Sermide - Felonica - Quatrelle" a Felonica

 S.P. ex S.S. 482 "Alto Polesana" a Mantova

  

Con eventuali ribassi in sede di gara saranno posizionati guard rail lungo le:

 S.P. ex S.S. 249 "Gardesana Orientale" a Bigarello - Castelbelforte

 S.P.7 "Calvatone - Acquanegra - Volta Mantovana" ad Acquanegra sul Chiese

 S.P. 17 "Postumia" a Goito

 S.P. 61 "Gazzuolo - Rivarolo - San Giovanni in Croce" a Rivarolo Mantovano

Il progetto è stato candidato al Bando di Regione Lombardia per l'assegnazione di cofinanziamenti in favore di Comuni unioni di Comuni e Province per la realizzazione di interventi per la riduzione dell'incidentalità stradale. Il bando riconosce ai progetti selezionati un cofinanziamento nella misura massima del 50% del costo totale delle spese ammissibili (IVA ed altri oneri inclusi) e per un importo massimo erogabile di 300.000 euro.