• home
  •  / comunicati stampa
  •  / Manutenzioni straordinarie, interventi su 8 provinciali

Manutenzioni straordinarie, interventi su 8 provinciali

05.06.2019 11:08

La Provincia programma lavori per oltre 2 milioni e mezzo di euro

Approvato il progetto definito - esecutivo del primo lotto di manutenzioni straordinarie 2019 sulle strade provinciali. Consistente la cifra stanziata dalla Provincia per questi interventi: complessivamente saranno stanziati 2.531.579,12 euro.

Le strade dove la Provincia interverrà sono:

 

-      la Sp 49 "Suzzara - Pegognaga - Quistello" a Suzzara (dal confine con la provincia di Reggio Emilia all'incrocio con la Provinciale 50 compreso il cavalcaferrovia)

 

-      la SP ex SS5 67 "Del Benaco" a Castiglione delle Stiviere

 

-      la SP 56 "Borgoforte - Marcaria" tratti vari nei comuni di Borgovirgilio, Curtatone e Marcaria

 

-      la SP ex SS 482 "Alto Polesana" in diversi punti (Mantova e rotatoria a Governolo) e a Serravalle a Po, Ostiglia e ancora a Governolo (lungo la Sp 33)

 

-      la SP ex SS 496 "Virgiliana" nel comune di Poggio Rusco

 

-      la SP7 "Calvatone - Volta Mantovana" in diversi tratti nel territorio di Volta Mantovana

 

-      la SP 78 "Ex Padana Inferiore" a San Martino dall'Argine

 

-      la SP 58 "Gazzuolo - San Martino dall'Argine" nel territorio del comune di Gazzuolo

Per completare la riasfaltatura di circa 75 chilometri di strade saranno necessari 50 giorni di lavoro oltre ad altri 20 per le eventuali opere complementari realizzate con i ribassi d'asta. L'obiettivo è effettuare la consegna lavori entro la fine di agosto e di ultimare il tutto entro la fine dell'anno. "Scopo del progetto di manutenzione straordinaria - spiega il presidente dell'ente di Palazzo di Bagno Beniamino Morselli - è garantire la sicurezza agli utenti delle strade su cui interverremo che presentano in maniera generalizzata una pavimentazione in cattivo stato di manutenzione e irregolare per dissesti della sottofondazione e della fondazione stradale. Si sono formati gravi cedimenti superficiali della pavimentazione accompagnati da fessurazioni longitudinali. Queste anomalie costituiscono una situazione di pericolo per la circolazione stradale in generale e in particolar modo per i conducenti di ciclomotori e motoveicoli".
I lavori sono inseriti nel programma triennale delle opere pubbliche 2019-2021 nell'annualità 2019 e l'eventuale ribasso d'asta, a seguito dell'appalto, anche se superiore al 5%, verrà interamente utilizzato per nuovi interventi, secondo un elenco di priorità già predisposto ed inserito nel progetto come progetto complementare. Le nuove asfaltature saranno finanziate con fondi D.M. MIT 16.2.2018 "Finanziamento degli interventi relativi a programmi straordinari della rete viaria di Province e Città Metropolitane".
Gli interventi riguardano le porzioni maggiormente ammalorate delle strade provinciali e sono stati definiti dopo il sopralluogo effettuato in presenza di personale tecnico della Provincia.
Le opere verranno eseguite in presenza di traffico con cantieri mobili con l'istituzione di sensi unici alternati regolamentati da movieri o da impianto semaforico temporaneo. Per la SP 49, caratterizzata da elevato traffico pesante, si prevede di eseguire le lavorazioni nelle ore notturne (dalle 20 alle 5).

 



Documenti da scaricare