• home
  •  / comunicati stampa
  •  / Adeguamento sismico dell'Istituto Falcone, al via i lavori entro l'estate

Adeguamento sismico dell'Istituto Falcone, al via i lavori entro l'estate

31.05.2019 10:02

Partiranno entro l'estate i lavori di adeguamento sismico della sede dell'istituto superiore "Giovanni Falcone" di Asola. Il presidente della Provincia Beniamino Morselli ha infatti approvato il progetto definitivo - esecutivo per l'intervento nella scuola.

Obiettivo dei tecnici di Palazzo di Bagno è sfruttare parte delle vacanze estive per far eseguire all'impresa che si aggiudicherà l'appalto almeno una parte delle lavorazioni: questo per arrecare i minori disagi possibili all'attività didattica.

L'amministrazione Provinciale gestisce il complesso immobiliare di via Saccole Pignole 3 che è di proprietà del Comune di Asola: l'edificio è composto da un corpo principale e da una palestra, separata dall'edificio scolastico, costruiti tra il 1978 ed il 1985, e da un padiglione di ampliamento realizzato nel 2014.

"Due anni fa - spiega il presidente Morselli - abbiamo sottoposto i due blocchi la cui realizzazione è meno recente, a una verifica della sicurezza strutturale con particolare riguardo alla resistenza al sisma: la valutazione ha evidenziato la necessità di interventi per conseguire l'adeguamento delle strutture esistenti alle soglie di resistenza previste dalle norme attuali. Norme che sono state recentemente aggiornate con nuovi criteri per la valutazione della resistenza sismica delle scuole che danno indicazioni operative sulle soluzioni da adottare". Nel Programma Triennale dei lavori pubblici per il 2019 è stato quindi inserito il progetto di adeguamento sismico della sede dell'istituto Falcone che avrà un costo complessivo di 500 mila euro, totalmente finanziato con risorse della Provincia.

Collegati ai lavori strutturali previsti, verranno realizzati nuovi lucernari e un complessivo efficientamento energetico dell'intero blocco palestra, resosi necessario anche come opera di schermatura e finitura degli elementi strutturali modificati.