• home
  •  / comunicati stampa
  •  / Giovani idee a caccia di finanziamenti collettivi

Giovani idee a caccia di finanziamenti collettivi

08.04.2019 15:04

Al via 6 campagne di crowdfunding: come sostenerle

Sei campagne di crowdfunding per sostenere altrettanti progetti di giovani e rivolti ai più giovani. Tra gli interventi a cui è possibile offrire un proprio contributo attraverso la piattaforma mantova.derev.com:

"Notte Bianca dell'Arte | Lunetta 2019" un incontro tra artisti italiani e internazionali , istituzioni e pubblico, per far conoscere il quartiere e le sue iniziative a chi non conosceva il fenomeno culturale che sta coinvolgendo Lunetta in questi anni;

"Bosco Post Industriale Mantova", ideato da R84 Multifactory, un progetto di valorizzazione e forestazione di un'area sulla sponda del Lago Inferiore, che permette ai cittadini di Mantova di riappropriarsi di una fetta di verde urbano e di viverlo per attività ricreative e sportive come per esempio un tracciato di ciclocross;

"Rivalutiamolo un Po", ideato dagli studenti dell'istituto "Manzoni" di Suzzara come i successivi tre progetti, si propone la valorizzazione dei Comuni dell'Unione Bassa Reggiana con lo scopo di incrementare il turismo, partendo dalla sensibilizzazione dei cittadini;

"Rifioriamo: Facciamo rifiorire il Manico del Paiolo insieme", proposto con l'Associazione LIBRA Onlus ha l'obiettivo di recuperare un'area golenale del Po attraverso una biciclettata;

"GONZAGart" , pensato dai ragazzi affiancati dalla Cooperativa Sociale Tante Tinte è un evento in cui giovani artisti avranno la possibilità di esprimere la propria arte e creatività partendo dal tema comune dell'incontro tra culture;

"TeenHouse", proposto dagli alunni in team con la  Cooperativa Sociale Minerva consiste nell'allestimento e animazione di un luogo, a Suzzara, in cui i giovani possano incontrarsi per studiare, socializzare e conoscere altri ragazzi.

" È questa una grande opportunità per valorizzare la creatività dei nostri giovani nella promozione dei nostri territori. CO-Mantova Crowdfunding - spiega il consigliere con delega all'istruzione Francesca Zaltieri - è la piattaforma web nata per supportare e finanziare progetti di valore culturale, civico e sociale per il territorio mantovano. L'iniziativa si inserisce all'interno del progetto CO-Mantova e punta al crowdfunding in quanto strumento per attivare dal basso un processo collaborativo in cui un gruppo di persone utilizza il proprio denaro per sostenere un'idea, rendendola un progetto concreto e realizzabile. CO-Mantova offre la possibilità di ottenere un cofinanziamento extra raddoppiando i fondi raccolti con il crowfunding. Ogni euro raccolto può essere raddoppiato sino a un massimo di 4000 euro per progetto".

Il 12 aprile si chiuderà la quarta call CO-Mantova e a maggio aprirà la quinta call. Persone, enti o associazioni con un progetto nel cassetto possono proporlo nello specifico format sul sito di CO-Mantova Crowdfunding o chiedere maggiori informazioni alla mail: info@comantova.it

La piattaforma mantovana per la raccolta fondi, attiva da fine 2017 grazie al sostegno di Fondazione Cariverona, nasce da un'idea di Provincia di Mantova, Formazione Mantova, Camera di Commercio e PromoImpresa Borsa Merci.

 



CO-Mantova Crowdfunding