• home
  •  / comunicati stampa
  •  / Tangenziale di Guidizzolo, a breve l'apertura al traffico della nuova rotatoria di Cascina Ridellino

Tangenziale di Guidizzolo, a breve l'apertura al traffico della nuova rotatoria di Cascina Ridellino

16.01.2019 15:19

Sarà aperta al traffico a breve la nuova rotatoria di Cascina Ridellino di Guidizzolo, realizzata dalla Provincia di Mantova nell'ambito dei lavori per la nuova tangenziale. Sono infatti stati completati tutti i manufatti in calcestruzzo armati, nonché i rilevati stradali. Ultimata anche la pavimentazione stradale ad eccezione dello strato d'usura. Sistemati i cigli stradali, le scarpate e i fossi. Predisposti plinti e canalizzazioni per l'impianto della nuova illuminazione pubblica.

E' invece già stata collaudata la galleria artificiale di San Cassiano: completata tutta la nuova struttura prefabbricata, mancano alcune opere di finitura che sono in corso di esecuzione. Sono in fase di realizzazione anche i nuovi rilevati stradali delle rampe dello svincolo.

Per quanto riguarda invece la rotatoria di Medole, è già ok il settore nord-est, ad eccezione dello strato di usura della pavimentazione stradale. L'area è attualmente aperta al traffico con assetto provvisorio. In fase di realizzazione lo spicchio sud-ovest dove gli operai della ditta Carron sono impegnati nell'esecuzione delle fondazioni delle barriere antirumore e nella risoluzione delle interferenze con tubature e condotte del Consorzio di Bonifica Garda Chiese, di Enel, Telecom e Sisam. In via di realizzazione anche il sistema di smaltimento delle acque meteoriche e la fondazione stradale.

"Siamo soddisfatti per come stanno procedendo i lavori - spiega il presidente della Provincia Beniamino Morselli -. Ora iniziano a vedersi in concreto alcuni dei punti principali dell'importante opera, un'infrastruttura destinata ad avere un rilevantissimo impatto viabilistico su tutta l'area dell'Alto Mantovano. Anche in questi mesi in cui si lavora a pieno ritmo nei cantieri, le ripercussioni nei territori di Guidizzolo, Cavriana e Medole non sono secondarie. Ringraziamo per questo la cittadinanza, gli automobilisti e le amministrazioni locali per la pazienza e per la collaborazione".

I lavori sono stati consegnati alla ditta appaltatrice Carron SpA di San Zenone degli Ezzelini (TV) nella primavera del 2017 e sono in avanzato corso di svolgimento.

Il cronoprogramma prevede, attualmente, l'ultimazione dell'intero intervento entro il mese di dicembre 2020, ma l'impegno del personale tecnico della Provincia di Mantova e dell'impresa trevigiana che sta eseguendo i lavori, è finalizzato ad aprire al traffico la nuova arteria stradale con alcuni mesi di anticipo, forse già entro la fine dell'estate del prossimo anno.

Con un costo complessivo di circa 45 milioni di euro, coperti in buona parte da un finanziamento di Regione Lombardia e per il resto da fondi reperiti dalla Provincia di Mantova, l'opera è la più complessa e articolata tra quelle realizzate sul territorio mantovano.

 



Lavori a Guidizzolo