• home
  •  / comunicati stampa
  •  / 10 febbraio Giorno del Ricordo, cerimonia commemorativa all'Auditorium del Conservatorio Campiani di Mantova

10 febbraio Giorno del Ricordo, cerimonia commemorativa all'Auditorium del Conservatorio Campiani di Mantova

10.02.2018 13:06

Provincia e Comune di Mantova ricordano le vittime delle Foibe e l'esodo di istriani, fiumani e dalmati

Prolusione del professor Antonio Di Michele sul tema "Il confine orientale nella storia europea del '900". "Foibe ed esodo furono conseguenza delle tensioni a carattere sociale e politico che scaturirono dai totalitarismi ma le radici affondano alle dinamiche di fine '800 che caratterizzarono quell'angolo d'Europa. Gli esuli furono visti con ostilita', quasi fossero dei concorrenti nell'Italia che usciva assai scossa e impoverita dalla guerra. Ma erano persone colte, preparate nelle professioni, alfabetizzate e seppero inserirsi nelle comunità' dove si trovarono a vivere. Fu forse questa l'unica nota positiva dopo gli eventi drammatici e assai tragici delle Foibe" afferma il prof. Di Michele.