• home
  •  / comunicati stampa
  •  / Ciclabili, sarà riqualificato l'argine a Governolo

Ciclabili, sarà riqualificato l'argine a Governolo

15.12.2017 10:18

Completerà il percorso cicloturistico Garda – Mincio - Po

Sarà riqualificato dalla Provincia di Mantova la strada arginale Chiavica Travata - Governolo. L'intervento, di cui è stato approvato in questi giorni il progetto definitivo-esecutivo, sarà possibile grazie al cofinanziamento della Regione attraverso il bando "promozione del cicloturismo in Lombardia". Il costo totale dell'opera si aggirerà sui 700mila euro, coperti dal contributo regionale e per il resto da AIPo che stanzierà 290mila euro, dal Comune di Bagnolo e dalla Provincia.   

Il progetto rappresenta il principale intervento nell'ambito del programma di completamento, riqualificazione e valorizzazione della dorsale cicloturistica Garda - Mincio - Po elaborata dalla Provincia di Mantova in qualità di capofila e dai 14 comuni mantovani attraversati dal percorso. Il costo complessivo dell'operazione ammonta a 915.620 euro, di cui 890.000 a carico della Provincia che alla fine del giugno scorso aveva ottenuto il cofinanziamento dalla Regione: all'ente di palazzo di Bagno era arrivato il massimo consentito dal bando, cioè 415.650 euro (pari al 45,5% dell'ammontare totale del costo dell'intervento), di cui 404.019 sono andati direttamente alla Provincia e i restanti 11.630 euro sono stati ripartiti tra i comuni attuatori del progetto di implementazione della tabellazione della dorsale cicloturistica Garda-Mincio-Po.   

La proposta progettuale presentata a Milano, oltre alla riqualificazione del tratto arginale Chiavica Travata - Governolo, comprende anche il consolidamento della sede ciclabile lungo il Canale Parcarello sulla Ciclovia Mantova - Peschiera, nel tratto da Mantova a Soave, dal costo complessivo di 95.000 euro, la ristrutturazione di due ponticelli e la messa in sicurezza di alcuni tratti della Ciclovia Mantova-Peschiera tra Mantova e Marengo, per un importo di 95.000 euro. In entrambi i casi la Provincia ha già eseguito gli interventi nei mesi scorsi anticipando la spesa con fondi propri.

Grazie alle risorse ottenute partecipando al bando regionale, sarà anche possibile valorizzare la dorsale cicloturistica Garda-Mincio-Po con il potenziamento e l'implementazione della cartellonistica cicloturistica: in questo caso soggetti attuatori e beneficiari del finanziamento di 11.630 euro saranno i Comuni di Bigarello, Borgo Virgilio, Bagnolo San Vito, Curtatone, Goito, Mantova, Marmirolo, Ponti sul Mincio, Porto Mantovano, Rodigo, Roncoferraro, Unione Di Comuni Lombarda San Giorgio e Bigarello, Unione Colli Mantovani tra Comune di Monzambano e Volta Mantovana. Gli stessi Comuni integreranno con fondi propri (in tutto 13.990 euro) il resto del costo dell'operazione.