• home
  •  / comunicati stampa
  •  / Cà Piccard, venerdì l'inaugurazione della nuova rotatoria

Cà Piccard, venerdì l'inaugurazione della nuova rotatoria

13.12.2017 13:33

Alle 11.30

Sarà inaugurata venerdì 15 dicembre 2017, alle ore 11.30 la nuova rotatoria di Cà Piccard, all'incrocio tra la strada provinciale 19 dei colli e la Ceresara - Cavriana - Valeggio sul Mincio (nota anche come strada della Cavallara).

L'opera, realizzata dalla Provincia di Mantova, si trova al confine tra i Comuni di Volta Mantovana e Monzambano, in prossimità del confine con il territorio veronese.

L'intervento, che ha avuto un costo complessivo di 920mila euro, è stato finanziato per 807.819 euro dall'ente di Palazzo di Bagno, per 50.306 euro dal Comune di Cavriana, e dai Comuni di Monzambano e Volta Mantovana che hanno contribuito ognuno con 30.937 euro.   

Il rondò era atteso da diverso tempo soprattutto perché l'incrocio era stato teatro di molti incidenti stradali, diversi dei quali anche mortali.

E proprio per migliorarne la sicurezza in attesa che l'opera venisse realizzata, g ià nell'agosto del 2016 fu anticipato il posizionamento della segnaletica provvisoria di cantiere per indurre gli automobilisti almeno a ridurre la velocità. Anche a causa della complessità tecnica del rondò, solo dopo una laboriosa procedura amministrativa a ottobre dello scorso anno, SNAM (società che gestisce le reti del gas) iniziò la propria attività di prolungamento della protezione dei diversi gasdotti sottostanti l'intersezione stradale.

I lavori veri e propri sono quindi iniziati un anno fa, ma già ad aprile 2017 l'intersezione è stata configurata con una circolazione a rotatoria, mediante l'ausilio della segnaletica provvisoria di cantiere.

Durante l'estate, infine, si sono completate tutte le opere.

In primavera sarà sistemata l'area verde interna alla rotatoria.

L'intersezione è dotata di isole divisionali con parti del rivestimento studiate per un idoneo inserimento ambientale (ciottolato e cubetti di porfido); segnaletica verticale e orizzontale e impianto di illuminazione a LED.L'intervento è stato realizzato dalla ditta ICSIT di Revere.

I lavori sono stati coordinati dal Servizio Progettazione Stradale della Provincia di Mantova con la supervisione del dirigente dell'Area Lavori Pubblici Giovanni Urbani. Responsabile del Procedimento è stato Antonio Covino e Progettista, nonché Direttore Lavori, Marco Guaita.