• home
  •  / comunicati stampa
  •  / Rotatoria di Goito, più sicurezza per automobilisti e pedoni

Rotatoria di Goito, più sicurezza per automobilisti e pedoni

30.11.2017 17:29

Il presidente della Provincia Morselli: “grande risultato grazie al lavoro di squadra”

Alle 10.30 il passaggio delle prime auto. La nuova rotatoria di località la Passeggiata a Goito è realtà. Attesa da anni, l'opera garantirà maggiore sicurezza per automobilisti e pedoni. L'incrocio tra le provinciali 17 "Postumia" e 23 "Castellucchio - Goito" era uno dei punti critici nella viabilità dell'area e purtroppo era stato anche teatro di gravi incidenti.

L'intervento di messa in sicurezza è stato realizzato dalla Provincia con un'importante compartecipazione finanziaria del Comune di Goito.

"Inauguriamo oggi con un mese di anticipo un'opera molto importanti per automobilisti e pedoni - ha detto il sindaco di Goito Pietro Chiaventi -. Grazie a questo intervento vi sarà anche una migliore fruizione di tutto il centro abitato del paese".

"E' la seconda rotatoria che inauguriamo questa settimana ed è un motivo di grande soddisfazione per tutti noi, ma in particolare come Provincia - ha aggiunto il presidente Beniamino Morselli -. Voi tutti sapete i tagli che sono stati fatti ai fondi destinati alle amministrazioni provinciali per cui l'essere riusciti a portare a termine lavori come questi è stato difficile ma adesso ne siamo orgogliosi. E' la dimostrazione che quando c'è un lavoro di squadra i risultati si conseguono".

Il costo totale dell'opera è stato di 450 mila euro, di cui 250 mila messi a disposizione dalla Provincia attraverso il piano alienazioni e 200 mila stanziati dal comune di Goito con uno specifico contributo.

Tra gli obiettivi che ci si è posti di conseguire con il nuovo rondò la riduzione della pericolosità dell'intersezione, la fluidificazione della viabilità in corrispondenza di tutti gli accessi, in particolare per chi arriva dal Gazoldo percorrendo la SP 17 e per i mezzi pesanti riducendo così anche l'inquinamento ambientale delle aree circostanti.

Inoltre, sono stati realizzati due attraversamenti pedonali con segnaletica verticale luminosa, per un facile avvistamento a distanza da parte degli automobilisti e per indurre i pedoni ad attraversare la strada in punti predefiniti. Per migliorare ulteriormente la sicurezza dei pedoni è stato realizzato un altro attraversamento in prossimità della rotatoria.

È stato installato anche un nuovo impianto di illuminazione e sui vertici delle isole sono stati posizionati lampeggianti a LED.

I lavori sono stati realizzati consentendo la funzionalità dell'incrocio per tutto il periodo del cantiere, a meno di una interruzione al traffico del ramo proveniente da Rivalta conclusasi proprio oggi, con quasi un mese di anticipo rispetto alle previsioni iniziali.

Tutto l'intervento è stato coordinato dall'Area Lavori Pubblici e Trasporti della Provincia con la supervisione del dirigente dottor Giovanni Urbani. Responsabile del Procedimento è stato l'Ing. Antonio Covino, progettista l'Ing. Marco Guaita e direttore dei lavori l'Arch. Alessia Ferrarini.

 

 



Autorità all'inaugurazione di Goito
Rotatoria_di_Goito