• home
  •  / comunicati stampa
  •  / Con il Touring Club Italiano otto itinerari alla scoperta delle terre dell'Alto Mantovano

Con il Touring Club Italiano otto itinerari alla scoperta delle terre dell'Alto Mantovano

20.04.2016 17:46

Pronta la prima guida in libreria dal 5 maggio

Con la prima guida dedicata, Terre dell'Alto Mantovano si presenta ufficialmente al vasto pubblico dei viaggiatori e lo fa scegliendo di indossare l'abito migliore: l'inconfondibile stile del Touring Club Italiano, l'agenzia non profit, che si occupa da oltre cent'anni di turismo, cultura e ambiente.
In questa guida lo sguardo altrui è accompagnato nella narrazione del territorio con l'approccio tipico che Terre dell'Alto Mantovano, progetto finanziato da Fondazione Cariplo con 940 mila euro, ha adottato sin da subito nelle tante azioni di promozione condotte in questi anni: integrazione e trasversalità tra le risorse presenti nell'Alto Mantovano proponendo un territorio riconoscibile come unitario ed identitario, pur nelle diverse sfaccettature.
"E' una grande azione di strategia turistica e culturale - ha commentato il presidente della Provincia intervenendo alla conferenza stampa. Siamo inoltre in un territorio che vede a presenza di una delle ciclovie più amate dai turisti, la Mantova - Peschiera, un percorso straordinario che vede incrementare di anno in anno il numero dei passaggi".  
 
Ciò che, infatti, balza immediatamente all'occhio del lettore è l'assenza di schede descrittive ognuna rigidamente dedicata ai 12 comuni che compongono Terre dell'Alto Mantovano. A queste, si è preferito un metodo nuovo, proattivo e dinamico che possa incuriosire il turista: la proposta di 8 itinerari tematici che attraversano tutto il territorio. Si tratta, per la verità, di 6 moduli prettamente dedicati alla scoperta e valorizzazione del patrimonio storico artistico, e di altri 2 moduli (gli ultimi del volume) che contengono suggerimenti sull'enogastronomia e gli eventi principali dell'anno. Informazioni sempre utili che possono arricchire di colore e sapore il percorso turistico che si è scelto.
 
C'è un altro elemento, poi, che caratterizza questa prima guida dedicata alle Terre dell'Alto Mantovano e che la rende unica, anche in confronto alle altre pubblicazioni della stessa collana del TCI: la novità è che la guida turistica contiene anche la TOURIST CARD TERRE DELL'ALTO MANTOVANO. Nelle ultime pagine è riportato, infatti, l'elenco dei 58 aderenti (tra le attività connesse all'accoglienza e alla ristorazione e i luoghi di cultura) alla CARD. Questo vuol dire che chi acquisterà la guida sarà automaticamente in possesso della card. Lanciata a gennaio con l'obiettivo di rendere il territorio più appetibile ai turisti, la card consente di ottenere sconti dal 15 al 50% per tutto l'anno. La guida sarà disponibile nelle librerie a partire dal prossimo 5 maggio.


La presentazione della guida