rifiuti - documenti

I rifiuti urbani prodotti in provincia di Mantova nel 2016 sono complessivamente pari a 205.062 tonnellate, un dato in leggero aumento rispetto al 2015 (+1,4%). Aumentano su base annua anche i rifiuti raccolti in modo separato (+5%), attestandosi a circa 160 mila tonnellate. Mantova si conferma così prima tra le province della Lombardia per quota di raccolta differenziata di rifiuti (81,8%), mettendo a segno un risultato che supera sia gli obiettivi fissati dalle normative (65% da raggiungere nel 2012) sia quelli previsti nel Programma regionale gestione rifiuti (67% nel 2020). Tra il 2006 e il 2016, inoltre, Mantova registra un raddoppio della percentuale di raccolta differenziata, che passa dal 42,7 % all'81,8%. È quanto si legge nel Rapporto rifiuti urbani e raccolta differenziata in provincia di Mantova, riferito al 2017 basato sui dati Ispra, a cura dell'Osservatorio Povinciale rifiuti dell'Area ambiente, sistemi informativi e innovazione della Provincia di Mantova e pubblicato anche nell' Agenda Sistan n.4/2018 (Sistema Statistico Nazionale).



Argomenti correlati