Accordo Quadro di Sviluppo Territoriale

L'Accordo Quadro di Sviluppo Territoriale (AQST) è  uno strumento di programmazione negoziata introdotto dalla Regione Lombardia e disciplinato dalla L.R. 2/2003 e dal regolamento attuativo n. 18/2003. L'Accordo costituisce una cornice politico-programmatoria, che ha l'obiettivo di coordinare l'azione pubblica dei vari livelli istituzionali coinvolti, di raccordare, razionalizzare ed integrare le risorse pubbliche nonchè di stimolare e favorire gli investimenti privati.
Si tratta di un vero e proprio patto tra Regione e territorio, che riprende e consolida le priorità individuate attuando contemporaneamente una ricognizione delle priorità strategiche da privilegiare.
La Provincia di Mantova, quale partner istituzionale, si è attivata per supportare la Regione nella attivazione di questo strumento, a partire dal 2008.
L'iter procedurale dopo una fase di promozione dell'AQST,  ha visto un intenso processo di confronto territoriale per arrivare alla costruzione delle priorità strategiche del territorio e individuare conseguentemente un coerente portafoglio di progettualità.


  • Documenti
  • AQST
    Documento programmatico di riferimento per l'attuazione delle politiche regionali nel territorio mantovano
    (file pdf, 2.505 KB)