Archivio storico provinciale

Viale Rimembranze 1/d, Mantova tel. 0376/224887

Orari di apertura al pubblico:

lunedì e giovedi dalle 9.00 alle 12.30 e nel pomeriggio (solo su appuntamento) dalle 14.30 alle 17.00

martedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12.30 

 

La Provincia di Mantova ha istituito nel 2004, presso una nuova sede con annessa sala di studio aperta al pubblico, la sezione separata di archivio per il recupero e la valorizzazione del proprio patrimonio documentario. La Sezione Storica (1856-1962) è composta da complessive 1304 buste. Presso l'archivio storico sono conservati inoltre gli archivi dell'Ospedale Psichiatrico, degli Esposti, dell'Azienda Provinciale del Turismo, dello STER-Demanio Idrico, di istituti di beneficienza e di uffici particolari della Provincia, che hanno arricchito per tipologia e importanza le fonti già presenti.

 
La documentazione riguardante la Provincia rispecchia le attività della Provincia soprattutto nell'ambito della manutenzione di strade, ponti e canali, tranvie e ferrovie, della beneficenza ed assistenza pubblica, dell'istruzione, dell' agricoltura e della sanità. Ampio spazio hanno poi le parti relative alle rappresentanze e commissioni provinciali, alla gestione patrimoniale (compravendite, affitti di case e palazzi), al personale dipendente, alle caserme di vigili e carabinieri. Tale documentazione è contenuta in buste, sotto forma di documenti sciolti o in fascicoli o cartelline.
I registri riguardano: protocolli della corrispondenza, deliberazioni degli organi istituzionali della Provincia, contabilità (conti consuntivi, bilanci preventivi, mastri, ecc.), inventari di beni, attività di comitati, ecc.

Particolarmente interessante è la documentazione prodotta dall'Ufficio Tecnico, specialmente nella sua attività di manutenzione di edifici, di ponti e di strade, corredata da materiale iconografico (piante, mappe, disegni di diverso genere) di notevole pregio. Inoltre, all'interno dei fascicoli, sono presenti opuscoli, relazioni e piccole pubblicazioni, che meritano di essere segnalate e descritte analiticamente.

 



Archivio provinciale interno