Sport e benessere

Cos’hanno in comune una leggenda come Tazio Nuvolari – mitico pilota automobilistico – il ciclista Learco Guerra – ribattezzato dalla stampa “Locomotiva umana” – e Roberto Boninsegna, capocannoniere con la maglia dell’Inter e della Juventus? I natali! Si tratta, infatti, di tre mantovani doc. Non è un caso che la città lombarda abbia sfornato questi tre straordinari campioni: qui, infatti, lo sport è davvero di casa! Scherma e motociclismo, canottaggio e pallavolo, tennis tavolo e tamburello: ecco alcune discipline nelle quali gli atleti mantovani si distinguono.
Se, da una parte, i cittadini ci mettono energia e passione, dall’altra Mantova ci mette le strutture: la città è infatti dotata di un campo canoa attrezzatissimo e fruibile anche al coperto, punto di riferimento per la nazionale, di un tracciato per il motocross che ospita gare e competizioni dei mondiali e di un palazzetto dello sport polivalente.
Infine, Mantova ha le caratteristiche ideali per essere vissuta a cavallo delle due ruote! Usciamo in bicicletta per avventurarci sulle colline moreniche, o nel percorso ciclabile fino a Peschiera, o, ancora, nei sentieri lungo il Mincio. Più semplicemente, ricordiamo che la nostra bike è il mezzo di trasporto più ecologico, perfetta per una passeggiata a tutto relax o – grazie alla conformazione pianeggiante di Mantova – ottima anche per gli spostamenti di tutti i giorni.